Guida pratica all’installazione delle Strip Led

2017-03-22T12:27:01+00:00 febbraio 7th, 2017|Categories: Strip LED|

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLE STRIP LED


La Strip LED (o striscia flessibile) è una nuova forma di illuminazione, ampiamente diffusa nel mercato, che ben si adatta a numerose situazioni.

Grazie alla sua flessibilità e alle sue ridotte dimensioni è un’ottima fonte luminosa per l’arredamento d’interni ed esterni. Tuttavia, per chi è alle prime armi l’installazione può risultare complicata; qui di seguito vi riportiamo numerosi consigli per eseguire il lavoro in modo semplice ed immediato.

GUIDA PRATICA ALL’INSTALLAZIONE DELLE STRIP LED

  • TAGLIO STRIP LED
    Innanzitutto è necessario decidere la lunghezza della strip led che vi occorre. Successivamente si può tagliare la strip led lungo la linea di tratteggio indicata. Tutte le strip led presenti nel mercato sono provviste di un simbolo che indica dove eseguire il taglio.
  • CABLAGGIO
    Dopo aver tagliato la strip led, è necessario saldare i cavi elettrici rispettando le polarità, che solitamente sono riportate nella PCB della striscia flessibile. La saldatura va eseguita con uno saldatore a stagno nei punti di rame. Prima di procedere, assicuratevi che il rame sia pulito, se è ossidato potete pulirlo con una carta vetrata molto sottile ( grana superiore a 1000).
  • FISSAGGIO
    Assicurarsi che la superficie dove si vuole collocare la strip sia in grado di dissipare calore e perfettamente pulita. Poi si può incollare utilizzando l’adesivo 3M posto nel retro e per maggiore sicurezza, si consiglia di aggiungere qualche goccia di silicone.
  • ALIMENTAZIONE
    Infine si può procedere con il collegamento all’alimentatore a 12V ( o driver ) rispettando le corrette polarità. Il calcolo per alimentare correttamente la strip led è moltiplicare i Watt ( indicati nella scheda tecnica del prodotto) per l’effettiva lunghezza che avete utilizzato. Quando si effettuano delle tratte lunghe con strip led ad alta potenza ( non superiori a 5 m) si consiglia di effettuare il collegamento all’alimentatore sia in testa che in coda. Questo per evitare l’effetto della caduta di tensione, ovvero vedere una maggiore intensità di luce all’inizio e debole alla fine.
  • ACCENSIONE
    L’accensione può essere gestita tramite interruttore a parete oppure utilizzando gli interruttori touch da collegare all’interno dei profili in alluminio

SE VOLETE EVITARE TUTTA QUESTA PARTE MANUALE, VI RICORDO IL NOSTRO SERVIZIO DI TAGLIO E CABLAGGIO SU MISURA

Scopri tutti i nostri servizi su misura | Per ulteriori informazioni contattaci

Installazione delle strip LED

Guida pratica all’installazione delle Strip Led
5 (100%) 1 vote