Corrente costante e tensione costante

Home/Info/Corrente costante e tensione costante

CHE DIFFERENZA C’E’ TRA ALIMENTATORE A CORRENTE COSTANTE ED ALIMENTATORE IN TENSIONE COSTANTE?

Un alimentatore può lavorare a corrente constante o a tensione costante.

L’alimentatore a corrente costante, per definizione eroga una corrente impostata fissa e una tensione che varia in base al carico collegato.

L’alimentatore a tensione costante, viceversa, mantiene una tensione costante al variare del flusso di corrente.

In parole più semplici se si ha un alimentatore “in corrente”, la resistenza R varia, la tensione cambia in funzione della corrente che deve rimanere costante. Mentre in un alimentatore “in tensione”, quando varia la resistenza R, l’alimentatore varia la corrente per mantenere costante la tensione.

Generalmente si utilizzano paragoni con l’acqua per spiegare in modo semplice questa differenza. Prendete in considerazione un tubo ed un flusso d’acqua che scorre al suo interno. Nel caso dell’alimentatore a corrente costante, il diametro (tensione) può variare, quello che rimane costante è il flusso d’acqua (corrente). Nel caso dell’alimentatore a tensione costante, il flusso d’acqua (corrente) potrà variare, mentre rimarrà costante il diametro (tensione) del tubo.

corrente costante vs tensione costante
Scopri tutti i nostri alimentatori | Per ulteriori informazioni contattaci

2017-03-06T18:14:24+00:00 marzo 3rd, 2017|Categories: Info|